Il Lupo Italiano è unico perche':

- è la sola razza canina che unisce armonicamente le qualita' del lupo e del cane, realizzando quello che fu il sogno inappagato anche di Konrad Lorenz, padre della moderna etologia,

- è il solo animale al mondo allevato senza scopo di lucro, ne' per ambizioni personali, ma secondo una concezione innovativa del rapporto tra l'uomo e la natura, in un quadro di solidarieta'.

Esso è protetto da una normativa di Stato che, per motivi di conservazione genetica, ne vieta la commercializzazione e la riproduzione al di fuori dell'Ente per la tutela del Lupo Italiano E.T.L.I.; in presenza di serie motivazioni, esso puo' essere affidato in base al Protocollo ufficiale e sotto il controllo dell'E.T.L.I. opera in base al Decreto del Presidente della Repubblica del 21/12/1988 e al Disciplinare emanato con D.M. del 20/04/94 che ne stabilisce le competenze e sancisce il valore ufficiale dei suoi atti; è inoltre iscritto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Protezione Civile, tra gli organismi di volontariato a livello nazionale (lettere 29/03/1993 - Prot. 81246 Naz. 2.3).

 


Allevare il Lupo Italiano

Allevare il Lupo Italiano è una scelta di responsabilita' e di attenzione. Infatti questa razza non puo' essere acquistata, ne' commercializzata. Il modo per poter contribuire alla crescita di tale razza è quello di "adottare" un cucciolo ed allevarlo secondo le direttive dell'Ente che lo protegge. Per avere informazioni piu' precise sull' allevamento del Lupo Italiano potete contattare l'ETLI via e-mail o via mezzi di comunicazione tradizionali scrivendo o telefonando:
via Belfiore 78, 7810126 TORINO - 011/650.73.82

 


A cura dell'ETLI Ente per la Tutela del Lupo Italiano, via Belfiore , 78
10126 TORINO - 011/650.73.82